instagram · serie tv

Il blog va in vacanza: vi lascio con i miei auguri e una breve riflessione sulle serie tv

Ero indeciso sul fare o meno questo articolo perché ho ripreso col blog solo a ottobre dopo una lunga pausa e ho pubblicato 4 recensioni in totale. Che pausa dovrei prendermi? ^_^

Il mio problema al momento non è trovare il tempo per guardare serie tv e recensirle, ma trovare serie tv che valga la pena recensire.

Oggi vengono prodotte tantissime serie tv rispetto al passato, ma quantità non vuol dire qualità: la maggior parte sono pessime, e occorre spalare tanta merda per trovare delle piccole perle.

E siccome voglio consigliare solo serie che secondo me vale la pena vedere, non ha senso riempire il blog di recensioni inutili solo per fare numero e dare la sensazione che sia attivo.

La gente non pensa che il tempo che dedica alle serie tv è tempo che sottrae ad altro nella propria vita. Ci si può scherzare sopra come faccio su Instagram, ma effettivamente guardare serie tv è un’attività che richiede un bel po’ del nostro tempo. Un’attività molto piacevole ma di per sé improduttiva, a meno che tu non sia uno sceneggiatore o uno scrittore e le guardi per fare analisi e trovare spunti per il tuo lavoro.

Il problema è che il tempo che sprechiamo non ce lo ridà indietro nessuno.

Visto che il tempo è un bene prezioso, mi piacerebbe che gli appassionati di serie tv lo investissero in prodotti che davvero trasmettono loro qualcosa, come My Mad Fat Diary (che infatti ho recensito subito appena l’ho finita), piuttosto che sprecarlo guardando serie fatte male o puramente trash.

Ci sono quelli a cui piacciono molto le brutte serie tv o la roba trash, ma alla maggior parte dell’umanità piacciono le storie fatte bene. Infatti, non a caso serie come Breaking Bad e le prime 4 stagioni di Game of Thrones hanno avuto un grande successo e il loro apprezzamento continua negli anni, mentre serie come Tredici e film come quelli della saga di Twilight sono caduti nel dimenticatoio dopo il successo iniziale. Non è un caso se le più famose tragedie greche e shakespeariane sono conosciute ancora dopo secoli e secoli.

Se poi c’è gente a cui sta bene perdere tempo coi prodotti pessimi o trash, sono fatti loro. Ognuno è libero di spendere come vuole il proprio tempo.

Io voglio solo che chi legge il mio blog ci trovi recensioni di serie tv oggettivamente fatte bene che lasciano qualcosa dopo la visione. Se devo sacrificare la quantità a favore della qualità, così sia.

Terrò la rubrica “serie tv trash” solo per farci due risate una volta ogni tanto, che fanno bene tanto quanto la roba interessante. Comunque le recensioni trash saranno pochissime.

Purtroppo questo mese non ho trovato serie valide e ora si stanno avvicinando le vacanze natalizie: se troverò qualcosa di buono nel frattempo, per recensirla se ne parlerà dopo le feste.

Non ho altro da dirvi, se non augurarvi buone feste e un felice anno nuovo ^_^

Ciao!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...